Lunedì 22 Luglio 2019

Torino Spiritualità

In occasione di Torino Spiritualità 2018

Sabato 29 Settembre alle ore 21 presso Il Circolo dei lettori (Via Bogino 9 - Torino), Sala Gioco, Dialogo

Carlo Grande e Roberto Carretta

"GIORDANO BRUNO, IL FUOCO E L'ACQUA SANTA"

Il filosofo errante Giordano Bruno, maestro della mnemo- tecnica e di cosmologia, fu prima bruciato sul rogo e poi affogato nell’acqua santa. La conferenza del saggista Roberto Carretta e dello scrittore e giornalista di La Stampa Carlo Grande restituisce a questo irriducibile, tormentato e dissacrante martire del libero pensiero la sua umanissima dimensione di “cane solitario” colpito da “mille bastonate”, di anima vagante per l’Europa nell’inesausta ricerca di una patria intellettuale nella quale trovare corrispondenza e rifugio.

INOLTRE Domenica 30 Settembre alle ore 21:30 presso il Jazz Club

Carlo Grande e Roberto Carretta

"Concerto-recital blues & klezmer"

Un impasto di blues e klezmer, musiche degli erranti e dei senza patria, degli oppressi e degli irriducibili, avrebbe ben potuto essere la colonna sonora della vita di Giordano Bruno, filosofo errabondo e perseguitato. Le sue parole, raccolte da Carlo Grande e Roberto Carretta, risuonano tra le note dei neri afroamericani e degli ebrei dell’Est riproposte dal cantautore Federico Sirianni e dal gruppo klezmer Les Nuages Ensemble in questo evento che chiude il festival.

Chi lo desidera può prenotare il “Dinner in Jazz” (tavolo per cena & evento)
lasciando un messaggio allo 011 882939
o sull’apposito form del sito www.jazzclub.torino.it

Le due note sono presenti a pagina 16 e a pagina 20 del file PDF (scaricabile cliccando QUI o sull'immagine).

 

programma tosp 2018.w600