Mercoledì 20 Marzo 2019

I Labirinti del Tempo

     "Il tempo segna l’uomo ma anche l’uomo ha sempre “segnato” il tempo.
Lo ha rappresentato in molteplici forme, battezzato, divinizzato, umanizzato, diviso in porzioni sempre più piccole e precise, dai cicli cosmici al ritmo delle stagioni fino al miliardesimo di secondo.
     Ciò che si può dire della sua natura, invece, è forse offerto in modo più adeguato da un racconto, un aneddoto, un accadimento imprevisto caduto a margine della storia che dall’indagine diretta.
La sua evanescenza sfugge lo sguardo frontale per rifugiarsi nel dettaglio di un dipinto, nelle volute di una leggenda, in un’esecuzione musicale come nelle pieghe del quotidiano.
     Questo percorso, tracciato volutamente per vie secondarie dai miti greci alle più recenti e provocatorie ipotesi della scienza moderna, è la storia per racconti ed immagini di un mistero intimamente legato al nostro essere.
Un viaggio attraverso i silenzi dei chiostri medievali, i simboli rinascimentali e le visioni di narratori, pittori, filosofi e scienziati.
"
I LABIRINTI DEL TEMPO
Storia di un’imperfetta armonia

- Introduzione

- Il tempo prima del tempo
Dèi, eroi, uomini
Tra il Cielo e la Terra

- La cattura del tempo
L’ombra, l’acqua, la sabbia, il fuoco
Il tempo immobile

- Tempus fugit
Ingegnosi automi e mirabili congegni
Il lume e le tenebre

- Il tempo sospeso
I labirinti del sogno
I giochi del tempo

Passando



di Roberto Carretta
e Sonia Bulco

Indigo

-Un romanzo di Roberto Carretta
& Renato Viola-



E' possibile ignorare la tecnologia,
e, grazie a questo,
diventare invisibili ? ...